Ultima modifica: 20 dicembre 2000

Autore: Fulvio Galeazzi


 
 

Stato delle risorse di calcolo patavine a SLAC



Attualmente, disponiamo a SLAC di 5 macchine con le configurazioni di seguito riportate:

 

Nome

Processore

RAM installata

SLAC config.

BaBar config.

Spazio disco (GB)

Bbr-padova0

PII - 400 MHz

128 MB

X

X

/u1

4

Bbr-padova1**

PII - 300 MHz

64 MB

X

 

/u1

?

Bbr-padova2

PII - 300 MHz

64 MB

X

 

/u1

2.5

Bbr-padova3

PIII - 450 MHz

128 MB

X

X

/u1

/u2

/u3

5

25

5

Bbr-padova4

486 - 100 MHz

32 MB

X

 

--

--

** Bbr-padova1 ha installato anche il sistema operativo Windows NT.

La dicitura "SLAC config." indica che la macchina puo' montare i dischi NFS di SLAC, ad esempio le aree scratch ($BFROOT/work/).

La dicitura "BaBar config." indica che sulla macchina e' stato installato il software di BaBar (ad esempio CVS nella versione modificata per BaBar). In linea di principio, su queste macchine e' possibile compilare e girare ogni tipo di applicazione di BaBar.

Di fatto, pero', occorre tenere presente che:

Su quasi tutte le macchine e' disponibile una limitata quantita' di spazio disco. Un'eccezione e' rappresentata da bbr-padova3, che dispone di un secondo disco da 30 GB a disposizione degli utenti. Non sono stati installati sistemi per limitare la quota di spazio assegnata ai singoli utenti.

Le partizioni /u# di ogni macchina sono esportate alle altre macchine e sono raggiungibili attraverso il percorso

/pdroot/pd<numero_macchina>/u<numero_partizione>

Ad esempio, la partizione da 25 GB di bbr-padova3 e' raggiungibile da tutte le macchine al percorso /pdroot/pd3/u2
 

Per ogni problema o richiesta, siete pregati di contattare Fulvio, o anche Moreno o Roberto. Queste macchine NON sono amministrate da SLAC.